Banner seminari

Venerdì, 12 Gennaio 2018 14:58

L'Intelligenza emotiva In evidenza

Scritto da

Molti di noi sono a conoscenza del QI (Quoziente di Intelligenza). Progettato per misurare l'intelligenza intellettuale, fornisce un punteggio da una serie di test. I QI più elevati indicano migliori capacità cognitive o la capacità di apprendere e comprendere.
Le persone con QI più elevato hanno maggiori probabilità di fare bene accademicamente senza esercitare la stessa quantità di sforzo mentale di quelle con punteggi QI più bassi.
Un presupposto logico, quindi, è che le persone con QI più elevato avranno più successo sul lavoro e nella vita. Questa ipotesi è stata dimostrata errata, c'è molto di più nel successo del semplice essere "intelligenti".

Giovedì, 11 Gennaio 2018 19:07

Cos'è il carisma? I tre punti fondamentali In evidenza

Scritto da

È comune per le persone lottare con una definizione di " carisma " in relazione alla comunicazione e alle scienze sociali.
In definitiva, il carisma è il risultato di eccellenti capacità comunicative e interpersonali, poiché queste abilità possono essere apprese e sviluppate, quindi è possibile sviluppare il tuo carisma.

Martedì, 26 Dicembre 2017 19:05

L’effetto Zeigarnik e procrastinazione In evidenza

Scritto da

Un giorno nel lontano 1927 la psicologa russa Bluma Zeigarnik, mentre sedeva in un ristorante di Vienna notò un comportamento alquanto interessante da parte dei camerieri: questi ricordavano perfettamente gli ordini ancora da servire, rimuovendoli completamente dopo che erano stati serviti.

Giovedì, 21 Dicembre 2017 17:07

I tre sistemi rappresentazionali In evidenza

Scritto da

Un assaggio di "Inside and Outside - Libro secondo"

L’efficacia della Conversazione Ipnotica di relazione nell’ambito delle relazioni, è basata sulla comprensione degli aspetti più profondi del nostro interlocutore. In essa sono stati sviluppati degli strumenti che ti potranno permettere di riconoscere l’orientamento rappresentazionale maggiormente utilizzato dal tuo interlocutore attraverso il suo atteggiamento non verbale e le forme linguistiche che utilizza, decrittare le predisposizioni mentali del tuo interlocutore utilizzando le categorie psicologiche.

Pagina 9 di 18

BannerBot