Gesti e atteggiamenti che parlano da soli

Se tu dicessi la verità assoluta a tutti, che cosa succederebbe? Se ti rivolgessi alle persone con le esatte parole che ti passano per la mente, quali conseguenze ci sarebbero? Prova ad immaginare le seguenti situazioni:
     Al tuo capo: “Buongiorno signor Testa di m…… !!”
     Al tuo vicino o vicina: “Grazie per avermi aiutato a portare su la spesa. Hai un bel sedere ma da chi diavolo vai a farti i capelli?”
     A tua suocera: “Che gioia rivederti, vecchia rompiscatole impicciona!!”

Leggi tutto...

L’educazione nella conversazione

Ok, nei precedenti articoli ti ho parlato dei princìpi della comunicazione, dell’approccio o presentazione e infine dell’empatia, e ora? Ovviamente devi fare conversazione.
Sicuramente dopo essere riuscito a creare empatia devi conversare, avere un dialogo, insomma parlare di qualcosa.
Cosa dire? Dipende sempre e comunque da cosa vuoi ottenere, quindi quale è il tuo obiettivo? Sedurre, vendere, socializzare, oppure semplicemente non vuoi stare da solo e quindi fare solo due chiacchere? Qualsiasi sia il tuo obiettivo, la conversazione deve tenere viva l’empatia almeno per un po’ e creare un qualche tipo di attrazione, altrimenti lui o lei ti saluta dicendoti che è stato un piacere e tanti saluti al tuo obiettivo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS